La Rocca Sillana e la valle del Torrente Pavone


Alta Val di Cecina

Questo itinerario che si svolge all’interno del Sito di Importanza Regionale “Valle del Pavone e Rocca Sillana” tocca uno degli ambienti più interessanti e suggestivi della Val di Cecina. L’itinerario prende avvio dai resti della Pieve di S.Giovanni Battista a Silano, di cui ne rimane visibile solo la facciata in stile romanico-pisano (sec.X), per poi giungere fino alla possente mole della Rocca Sillana (sec.X), un importante fortilizio edificato in superba posizione panoramica a guardia di un vastissimo territorio. Oltrepassata la cinta esterna della Rocca il percorso scende sul fondo della valle attraverso un suggestivo e panoramico sentiero che si snoda tra boscaglie rupestri, garighe naturali, macchie e boschi sempreverdi, per arrivare infine al fondo della valle dove guadato il torrente Pavone arriveremo in breve dinanzi ai ruderi della vecchia miniera di rame di Montecastelli.

Si risale così all’antico borgo di Montecastelli, caratterizzato dalla possente torre a base quadrata dei Pannocchieschi (sec.XII) e dalla pieve romanica dei  SS.Giacomo e Filippo (sec.XIII) per poi ridiscendere nuovamente con suggestive panoramiche nella valle del Pavone e, guadato ancora una volta il torrente, ricongiungersi agli immediati dintorni della Pieve di S.Giovanni da dove si può rientrare in brevissimo tempo al borgo di S.Dalmazio.

Categoria: Escursioni
Durata totale
: 1 giorno
Periodo: tutto l’anno
Difficoltà: ( E ) itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche
Sviluppo percorso: ad anello
Dislivello massimo: 620 m
Tempo di percorrenza: 4 ore (di cammino escluse le soste)
Partecipanti: minimo 5 massimo 25

Quota
: 13,00 € (comprendente accompagnamento con guida GAE)

Prima di partecipare a questa escursione leggi la sezione info utili !