Escursione all’Isola di Marettimo – Punta Bassano


Area Marina Protetta delle Isole Egadi 

“Hiera”, sacra, chiamarono i greci l’isola di Marettimo la più lontana delle Egadi. Hieronnesos la appellarono i latini e Malitimah gli arabi, isola di timo, per la presenza delle numerose piante aromatiche che la ricoprivano. Oltre 500 specie botaniche crescono sull’isola e alcune in particolare discendono dalla più antica condizione di insularità rispetto a Levanzo e Favignana come la Daphne oleifolia, l’Erodium maritimum e l’Helichrysum rupestre.
Isolata, selvaggia, montuosa e con una lussureggiante vegetazione, l’isola è adatta a chi ama il trekking immersi tra i profumi ed i colori della macchia mediterranea e l’azzurro del mare.

marettimo punta bassano

Punta Bassano

Lasciato il centro abitato e dirigendosi vero la parte sud dell’isola saliamo verso la splendida Cala Marino per raggiungere in breve tempo Punta Bassano. Aggirando il promontorio osserveremo l’isola da più punti di vista e sostando su Punta Bassano godremo dell’indimenticabile panorama che qui permette di godere interamente l’isola. Ridiscesi dallo stesso sentiero rientreremo in paese.

Categoria: Escursioni
Durata totale: intera giornata
Periodo: tutto l’anno
Difficoltà: ( E ) itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche
Sviluppo percorso: ad anello
Dislivello massimo: 163 m
Tempo di percorrenza 2 ore e ½ (di cammino escluse le soste)
Partecipantiminimo 6 massimo 25

Quota14 € (comprendente accompagnamento con guida GAE)

Prima di partecipare a questa escursione leggi la sezione info utili !

“clip Egadi per gentile concessione del Comune di Favignana, ente gestore dell’Area Marina Protetta Isole Egadi”

Follow vadoevedo’s board Isole Egadi on Pinterest.