Medioevo tra torri, castelli ed eremi: Ripafratta e il Monte Maggiore


Ripafratta situata lungo la valle del fiume Serchio, prende il nome dalla spaccatura di una propaggine del Monte Pisano che avrebbe favorito lo sbocco diretto in mare del fiume che un tempo si gettava in Arno presso il Padule di Bientina. Visiteremo la Rocca di San Paolino la cui prima costruzione risale all’anno 970.In questo luogo nei secoli si sono combattute aspre lotte tra Pisani, Lucchesi e Fiorentini che nei primi anni del XVI sec. conquistano definitivamente il castello. Avvisteremo la Torre Niccolai del X sec. Detta la “torraccia” e proseguendo arriveremo fino al Convento di Rupecava. Il Convento dei Frati Agostiniani, consacrato nel 1214 fu abitato fino al 1750 dai frati e successivamente da un eremita. L’Eremo disabitato dalla metà del 1800 versa oggi in grave stato di abbandono e degrado. Giunti al Monumento ai Partigiani continueremo il periplo del Monte Maggiore inoltrandoci nel bosco e successivamente in un’area di grande interesse naturalistico, dove i profumi della macchia mediterranea si faranno pungenti.

Nel nostro cammino alla riscoperta di questo territorio unico ed intrinseco di storia, ci soffermeremo a scoprirne anche i sapori presso l’Azienda Agricola Agrituristica Il Leopoldino dove potremo degustare Olio Extravergine d’Oliva di ottima qualità !

Lasciato l’antico casale immerso tra le colline olivate di Pugnano in una posizione panoramica che non ha eguali, giungeremo alla Torre Centino per poi ridiscendere verso Ripafratta.

Categoria: Escursioni
Durata totale: 1 giorno con pranzo al sacco
Periodo: tutto l’anno
DifficoltàE ) itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche
Sviluppo percorsoad anello
Dislivello massimo: 320 m
Tempo di percorrenza: 4 ore (di cammino escluse le soste)
Partecipanti: minimo 5 massimo 25

Quota
: 12,00 € (comprendente accompagnamento con guida GAE)

Prima di partecipare a questa escursione leggi la sezione info utili !

Ritrovo alle ore 9:30 alla Stazione FS di Ripafratta – San Giuliano Terme (PI). Il rientro è previsto indicativamente entro le ore 17:00.

prenota qui !

Per prenotare questa escursione compila il modulo sottostante specificano nome, email, numero di telefono e numero di posti riservati. Per procedere alla prenotazione è richiesta la registrazione al sito www.vadoevedo.it questo ci permetterà di evitare prenotazioni fasulle e spam e a te di controllare sempre le tue prenotazioni !

Inviando il modulo di prenotazione dichiari di aver letto la nota informativa sulla pagina info utili. Essendo spesso in escursione, se vedi che non rispondo alle tue email, contattami per telefono dalle 13.00 alle 14.00 e dalle 19.00 alle 20.00. Per prenotazioni entro le 24 ore dalla partenza si prega di telefonare al 347 5870026 grazie. Michele

I tuoi dati personali verranno trattati nel pieno rispetto del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 “in materia di protezione dei dati personali”, in ogni momento puoi esercitare i diritti di cui all’art. 7 del sopracitato decreto di legge.

MODULO DI PRENOTAZIONE

Medioevo tra torri, castelli ed eremi: Ripafratta e il Monte Maggiore - DATA 5 Mag 2013 - ORARIO 09:30 / 17:00

PER PRENOTARE QUESTA ESCURSIONE COMPILA IL MODULO SOTTOSTANTE SPECIFICANDO NOME E COGNOME, INDIRIZZO EMAIL, NUMERO DI TELEFONO E NUMERO DI POSTI RISERVATI.

LE PRENOTAZIONI SONO CHIUSE PER QUESTO EVENTO

Stazione Ferroviaria - Via Statale Abetone, 379 - Ripafratta - San Giuliano Terme (Pisa)

Sto caricando la mappa ....

I dati personali anagrafici e di contatto volontariamente forniti verranno trattati nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dal Regolamento UE n. 2016/679 per la finalità di adempiere alla tua richiesta contrattuale e di consentire l'invio e il ricevimento di email inerenti l'escursione richiesta e della newsletter. I tuoi dati non verranno diffusi. Per esercitare i diritti di cui all'art. 15 del Regolamento UE n. 2016/679 nonché gli ulteriori diritti previsti dal Regolamento stesso (incluso, ove applicabile, il diritto alla portabilità dei dati) sarà sufficiente rivolgersi a Michele Colombini - Calci (PI) email maggiori informazioni sono disponibili all'interno della nostra informativa privacy